Docenti Corso Intelligence e analisi per la prevenzione e il contrasto del terrorismo

pubblicato in: Elenco docenti | 0

Dr. Arije Antinori PhD – Direttore del corso di Alta Formazione Intelligence e Antiterrorismo – Senior Expert for Organized Crime and Terrorism (EC) – Geopolitics and OSINT Analyst – CEPOL National Expert – PhD in Criminology (applied to Security and Investigations) –  PhD in Communication and Media Studies. Criminologo, Sociologo della Devianza, Analista Geopolitico ed OSINT, Coordinatore del “CRI.ME” LAB, Laboratorio di Criminologia, Comunicazione di Crisi e Media della “Sapienza” Università di Roma. Dottore di Ricerca in Criminologia applicata alle Investigazioni ed alla Sicurezza. Dottorando di Ricerca in Scienze della Comunicazione. Master di II Livello in Teorie e Metodi nell’Investigazione Criminale. Senior Expert for Organized Crime and Terrorism (EC) in diversi progetti Europei. Già Direttore di Ricerca presso il Centro Militare di Studi Strategici, Docente in Master e Corsi di Specializzazione, autore e relatore in ambito italiano ed internazionale.


Prof. Maria Gabriella Pasqualini 

Docente universitario per 40 anni nelle Università di Perugia e Palermo; esperta di problematiche del Medio e Vicino Oriente, dove ha vissuto. Per dieci anni, in servizio al Ministero degli Affari Esteri (1974-1984) come Addetto culturale delle Ambasciate in Iran (cinque anni), Francia e Messico. Dal luglio 2000 all’agosto 2007, con decreto del Ministro della Difesa, Vice Presidente eletto del Comitato Consultivo del Capo di SMD e del Comandante Generale della GdF, per il Servizio Militare Femminile. Ha effettuato due missioni in Iraq (Nassirya – novembre 2003) e Afghanistan (Kabul e Herat – 2006). Ha collaborato con il CeMiSS (Centro Militare Studi Strategici) del Ministero della Difesa. Collabora da lungo tempo con gli Uffici Storici dello SME e del Comando Generale dei CC. E’ docente presso la Scuola Ufficiali CC (Roma) dal 2000 dove tuttora insegna. Membro del Comitato Scientifico della mostra sull’Italia nel Mediterraneo prima e dopo la Prima Guerra Mondiale, organizzata dall’Archivio Centrale dello Stato  che aprirà nel gennaio 2017 a Roma. Direttore Scientifico del sito web http://ww.osservatorioanalitico.com Collabora con il sito  http://sicurezzanazionale.gov.it Collabora con la rivista GNOSIS (AISI) Autore di 14 volumi di storia militare, numerosissimi saggi e articoli (circa 200) su riviste specializzate.


Dr. Carmine America

Analista di intelligence settore Difesa & Aerospazio. Si occupa di sicurezza in una multinazionale italiana del settore Difesa e Aerospazio. Ha maturato esperienze professionali presso lo Stato maggiore della Marina, la commissione Disarmo e sicurezza internazionale dell’Assemblea generale Onu ed i principali think tank di Washington DC. È socio del Centro Studi Americani e del Middle East Institute di Washington Dc.

 


Dr. Giovambattista Palumbo

Abilitato alla professione di Avvocato, già Capo Team legale presso l’Agenzia delle Entrate, è stato consulente giuridico del Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Economia e delle Finanze ed è attualmente dirigente nell’ambito del Gabinetto del Ministro dell’Economia e delle Finanze. Nel 2008 e nel 2012 ha partecipato a Missioni della Commissione Europea, per la ricostruzione del sistema fiscale processuale in Kosovo e per l’armonizzazione della legge Iva in Serbia. Nel 2011 è stato nominato consulente della Commissione bicamerale sull’Anagrafe Tributaria. A partire dal 2003 svolge un’intensa attività pubblicistica, sia attraverso la pubblicazione di articoli su quotidiani e Riviste specializzate e sia attraverso la pubblicazione di libri con varie Case Editrici. Come Ufficiale della Riserva Selezionata dell’Esercito ha partecipato alla predisposizione di progetti di riforma dei Codici penali militari e della dismissione del patrimonio immobiliare della Difesa. Nel 2014 ha frequentato il Corso Nato “Functional specialist Cimic Course”. Docente per enti pubblici e privati, ha tenuto lezioni presso la Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, la Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze, l’Agenzia delle Entrate, l’ANCI e l’Università di Firenze, per quest’ultima nell’ambito del Corso di perfezionamento post universitario su Intelligence nazionale. E’ Direttore dell’Osservatorio politiche fiscali dell’Eurispes.


Prof. Aldo Pigoli

Docente a contratto di Storia delle Civiltà e delle Culture Politiche e di Storia dell’Africa Contemporanea all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e membro della Faculty di ASERI – Alta Scuola di Formazione in Economia e Relazioni Internazionali – dove insegna Geopolitica, Analisi delle Relazioni Internazionali e Negoziazione ed è coordinatore scientifico del progetto “Managing International Relations”. Esperto di Geopolitica, Geoeconomia e Analisi delle relazioni internazionali, con particolare riguardo alle dinamiche di sicurezza e sviluppo economico del continente africano. Collabora con università, istituzioni ed istituti di ricerca in Italia ed all’estero. Già consulente e docente per la Commissione Europea, il Senato della Repubblica (Servizio Affari internazionali), la Presidenza del Consiglio dei Ministri (Scuola della PdC) il Ministero degli Esteri, il Ministero della Difesa (Ce.Mi.S.S., Scuola di Applicazione e Istituto di Studi Militari dell’Esercito, Comando Forze di Supporto e Speciali dell’Aeronautica Militare, Comando Legione Carabinieri Friuli Venezia Giulia), il Ministero degli Interni (Scuola di Perfezionamento delle Forze di Polizia) e la Camera di Commercio di Milano (PROMOS) su analisi geopolitica e geoeconomica, rischio paese e sicurezza. E’ stato vice-direttore editoriale del portale di geopolitica Equilibri.net e Africa Program Director per il Landau Network-Centro Volta. Attualmente è General Manager di MASTERY™ – International Academy for Security and Defence (www.masterymas.com).


Dr. Marco Boschi

Docente di Criminologia del terrorismo all’Università di Firenze. Insegnamento di Criminologia del terrorismo al Master di II livello in Psicopatologia Forense e Criminologia, precedentemente insegnamento di Criminologia del terrorismo interno/endogeno al Master di II livello in Psichiatria, Psicopatologia Forense e Criminologia, relatore di tesi sul terrorismo mafioso e co-relatore di tesi su terrorismo e media. Insegnamento di Criminologia del terrorismo endogeno presso il Master di II livello in Scienze Criminologico-Forensi Università La sapienza Roma.


Prof. Ugo Terracciano

Professore Scuola di Scienze politiche Università di Bologna Insegna Tecniche Investigative alla Laurea Magistrale in Scienze Criminologiche per l’investigazione e la sicurezza –

Ha rivestito vari incarichi, tra i quali: Direttore della Segreteria Affari Generali presso il Centro Addestramento per la Polizia Stradale di Cesena; Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna; Dirigente della polizia di frontiera marittima e della Squadra Polizia del Mare presso il Porto di Ravenna; Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Forlì; Vice Capo di Gabinetto della Questura di Forlì; Funzionario con compiti di Sovraintendenza della Sezione di Polizia Postale di Forlì; Funzionario referente per la gestione dei “collaboratori di giustizia” presso la Questura di Forlì; Dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Forlì; Dirigente della Divisione Investigazioni Generali ed Operazioni Speciali (DIGOS) presso la Questura di Forlì; Capo della Segreteria di Sicurezza presso la Questura di Forlì; Responsabile Polizia di Frontiera aerea Polaria presso l’Aeroporto Ridolfi di Forlì; Dirigente del Settore Vigilanza del Comune di Forlì; Comandante del Corpo di Polizia Municipale di Forlì; Comandante del sevizio Associato di Polizia Municipale della pianura forlivese (Forlì, Forlimpopoli, Castrocaro Terme Terra del Sole, Bertinoro); Responsabile del Servizio Vigilanza e del Servizio di protezione civile intercomunale della pianura forlivese (Forlì, Forlimpopoli, Castrocaro Terme Terra del Sole, Bertinoro); Presidente della Commissione Comunale di Pubblico Spettacolo del Comune di Forlì; Comandante del Corpo di Polizia Municipale di Parma; Dirigente del Settore Sicurezza del Comune di Parma con competenze in materia di Polizia Locale, Protezione Civile, Sicurezza e protezione del lavoro; Dirigente del Commissariato di pubblica sicurezza di Vasto; Direttore della Divisione Anticrimine della Questura di Ravenna; Direttore della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Ravenna; Direttore del CNES – Centro Nautico e Sommozzatori della Polizia di Stato La Spezia.


Dr.ssa Mariella Abruzzo

Laurea di I livello in Mediazione Linguistica e Comunicazione Interculturale e Laurea Magistrale in Lingue e Culture Moderne per la Comunicazione Internazionale presso l’Università degli Studi dell’Aquila. Master di II Livello in Educazione alla Pace: Cooperazione Internazionale, Diritti Umani e Politiche dell’Unione Europea – Università degli Studi Roma Tre.

Ha iniziato la sua collaborazione con il Robert F. Kennedy Human Rights Italia nel 2013, come tirocinante. Attualmente è parte dello staff come Formatrice. Si occupa di: progettazione e svolgimento di attività di formazione. Educazione ai diritti umani rivolta a docenti, studenti italiani di ogni ordine e grado, studenti universitari stranieri e detenuti nelle carceri. Tematiche della formazione: storia dei diritti umani – cronologia e documenti; sistema di protezione universali dei diritti umani;sistemi regionali di protezione dei diritti umani (Europeo, Interamericano, Africano, Asiatico); categorizzazione dei diritti; dichiarazioni e convenzioni internazionali; attivisti per i diritti umani nel mondo (sostenuti dal Robert F. Kennedy Human Rights), focus su temi specifici. Parla correntemente inglese, spagnolo e francese.


Dr. Graziano Lori

Sociologo della devianza Criminologo, Docente Esperto in Politiche per la Sicurezza Urbana. Formatore presso varie Scuole di Polizia Locali e Polizie Nazionali nelle tematiche inerenti la sicurezza e le scienze criminologiche e vittimologiche. Insegna Analisi del terrorismo internazionale al Master Universitario di 2° livello in PSICOPATOLOGIA FORENSE E CRIMINOLOGIA dell’Università di Firenze e Comunicazione in situazioni critiche al Corso di LAUREA in INFERMIERISTICA dell’Università di Firenze. Svolge seminari e conferenze in altre Università italiane. Docente della Scuola Int.le di Polizia Locale nelle materie inerenti la Comunicazione in situazioni critiche e in emergenza, e delle attività investigative e di polizia. E’ docente della Scuola Regionale per la Pubblica Amministrazione della Regione Marche. Collabora come docente con varie agenzie formative nazionali. Autore di libri e manuali e di numerose pubblicazioni e articoli su varie riviste specializzate. Consigliere dell’International Institute for Crisis and Security Studies (IICSS).

 


Dr. Mirko Lapi

Coordinatore Scuola di Analisi – Master Intelligence e Sicurezza – Link Campus University.

 

 

 


Dr. Alessandro Cardazzone

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 

 


Dr. Alessandro Volpe

Istruttore certificato Icao, Ecac, Enac, esperto mondiale di Security Profiling e autore di “Aviation Security dictionary” e “In-flight Passenger Profiling”.

 


Izzeddin Elzir

Imam di Firenze – Presidente nazionale dell’UCOII Unione Comunità Islamiche Italiane.

 


Dott.ssa Enza Modugno

Laureata in pedagogia con specializzazione in Criminologia Clinica ad indirizzo socio psicologico presso l’ Università degli studi di Bari, ha svolto per circa 20 anni attività di riabilitazione psichiatrica per utenti adulti. Nel 2012 consegue il titolo di counselor nelle relazioni individuali e di gruppo e poi ancora quello di mediatore culturale. Numerosi gli interventi formativi sia in fase progettuale che in modalità docenza in favore di istituzioni quali carceri, università scuole e centri di addestramento dei corpi militari, su tematiche quali: – educazione alla legalità;– condotta comunicativa in scenari di emergenza in patria e all’ estero a favore di Reparti dell’Esercito, Marina e Aeronautica; – comunicazione nei gruppi di lavoro; – comunicazione con le categorie vulnerabili;– formazione e aggiornamento dei corpi di polizia penitenziaria; – cooperazione internazionale; – gestione e accoglienza dei richiedenti asilo. Dal 2015 il ruolo di responsabile di n.5 centri di accoglienza per richiedenti asilo gestiti da CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO DI LUGO, ha consentito l’ampliamento delle conoscenze e competenze in materia di :– pedagogia interculturale; Relatore per diversi eventi congressuali su approfondimento di tematiche come innanzi annoverare. Particolare rilievo il convegno studi tenutosi in data 15 gennaio 2016 presso l’ università di Camerino con una relazione dal titolo: ” cosa pensano i migranti di noi? I recenti tragici episodi di matrice terroristica agli occhi dei migranti. Ha frequentato corsi di formazione militari NATO in ambito cooperazione civile-militare. Ha partecipato a progetti di formazione per la polizia penitenziaria afghana e la protezione civile del Kosovo, realizzati in coordinazione con lo Stato Maggiore della Difesa. E’ Direttore del Centro di Formazione del Comitato CRI di Lugo.