Corso intensivo di alta specializzazione

Gestione e motivazione del gruppo lavoro

“Dalla pratica alla teoria”


 

“Non la finanza. Né la strategia. Ne la tecnologia. E’ il lavoro di squadra il vantaggio competitivo fondamentale, sia perché è così potente, sia perché è così raro.” (P. Lencioni).


 

Il lavoro di squadra e da tutti riconosciuto come fondamentale ma al tempo stesso, essendo i gruppi composti di esseri umani imperfetti, di difficile gestione.

Il lavoro di gruppo efficace certamente non si verifica in modo automatico ma richiede una grande quantità di duro lavoro e di compromessi. Ci sono molti fattori che vanno tenuti in considerazione per tenere coesa una squadra e lavorare senza problemi. Un gruppo che funziona richiede persone in grado di creare fra loro una interdipendenza positiva, situazione che favorisce la soluzione dei problemi. L’interdipendenza positiva si realizza quando, all’interno di un gruppo, un problema si risolve con il contributo effettivo di tutti i suoi membri, impegnati con funzioni diverse a perseguire il medesimo obiettivo. Per fare in modo che i gruppi-lavoro riescano a perseguire i loro obiettivi in modo cooperativo, le persone che li compongono devono essere in grado di mettere in atto un repertorio di comportamenti verbali e non verbali che viene definito come “insieme delle competenze sociali”, ovvero l’insieme dei comportamenti che una persona deve imparare ad adottare per poter lavorare in gruppo in modo costruttivo. Questi comportamenti devono essere acquisiti per prima cosa da coloro che guidano i gruppi (leader, capi, responsabili).

Questo corso nasce pertanto proprio con l’intento di aiutare coloro che coordinano dei gruppi ad adottare quei comportamenti che aiutano a gestire e motivare i propri collaboratori.

E’ nostra convinzione che non sia sufficiente trasmettere o trasferire saperi o teorie ma sia necessario stimolare nei partecipanti una maggiore flessibilità per agevolare la gestione della comunicazione e delle relazioni all’interno del gruppo-lavoro.

 

A chi si rivolge

 

Il corso è rivolto a chi coordina e dirige collaboratori o gruppi di lavoro, con responsabilità gerarchica e/o funzionale.

 

Obiettivi del corso

 

Il corso intende fornire ai partecipanti strumenti per sviluppare in modo positivo il proprio stile di gestione dei collaboratori. I partecipanti verranno invitati ad esercitare la propria flessibilità (percettiva, emotiva, comunicativa, strategica, relazionale) per arrivare a comprendere meglio i propri collaboratori potenziando le loro capacità, motivandoli ed orientandoli verso gli obiettivi di gruppo e facilitandone così la crescita professionale e l’autonomia.

 

Metodologia didattica

 

Il corso prevede l’alternarsi di fasi teoriche, esercitazioni, simulazioni, giochi e momenti di riflessione sulle esperienze di ciascun partecipante. Il corso è quindi costituito da nozioni teoriche, utili all’apprendimento cognitivo e alla sistematizzazione del sapere, da esercitazioni e giochi, per favorire l’apprendimento esperienziale, e da aneddoti e metafore, per stimolare l’apprendimento intuitivo. In sostanza i docenti svolgono una “meta-funzione” di guida che invita i partecipanti ad esplorare nuovi territori, a migliorare specifici comportamenti, a consolidare (o acquisire) competenze e ad apprendere nuove abilità cognitive. Durante lo svolgersi del corso, i docenti si alterneranno nella conduzione integrandosi fra loro con le rispettive competenze.

 

Docenti e struttura del corso

 

Per la realizzazione di questo corso intensivo di alta specializzazione, sono richiesti docenti orientati in discipline diverse, quali: psicologia, psicologia del lavoro, sociologia del lavoro e, soprattutto, anni di esperienza messi a frutto come coordinatori di gruppi di lavoro.

Elisabetta Gasparrini: psicologa, psicoterapeuta, funzionario di Polizia Municipale, esperta in gestione di gruppi di lavoro;

Stefano Assirelli : giurista esperto in politiche di Sicurezza Urbana, già Vice Comandante Polizia Municipale., anch’egli esperto nella gestione di gruppi di lavoro.

 

Il corso può rivolgersi ad un massimo di 10 persone contemporaneamente (anche gruppi eterogenei) e si articola su una lezione di 8 ore (4+4), seguito da due follow up a cadenza annuale della durata di 5 ore.

Informazioni di iscrizione: formazione@cerchioblu.org