La comunicazione interculturale per gli operatori dell’emergenza della protezione civile

Corso di formazione avanzato

La comunicazione interculturale per gli operatori dell’emergenza (della protezione civile)

Il corso affronta i seguenti temi:

  • Inquadramento generale del tema della comunicazione interculturale per gli operatori dell’emergenza (o protezione civile);
  • La comunicazione dell’emergenza e la comunicazione nell’emergenza;
  • Presentazione del modello di comunicazione interculturale elaborato dal Lab Com di Ca’ Foscari e sua adattabilita al contesto operativo proprio delle situazioni emergenziali

Modalità didattica

Lezioni frontali

Destinatari

Il corso è rivolto a:

  • Operatori dell’emergenza e del soccorso; appartenenti alla Protezione Civile; appartenenti alle FF. OO. e alla Polizia Locale; appartenenti alle FF. AA.;
  • Operatori dei centri di Accoglienza di immigrati/profughi;
  • Operatori dell’emergenza e del primo soccorso impegnati in missioni all’estero.

DESCRIZIONE DEL CORSO E PROGRAMMA

La master class ha come scopo quello di fornire ai partecipanti un essenziale ma solido quadro teorico di riferimento per quanto concerne definizioni e modelli della comunicazione dell’emergenza e nell’emergenza declinati in ambito interculturale. Punto centrale del corso sarà la presentazione del modello di comunicazione interculturale proposto da formatori del LabCom di Ca’ Foscari congiuntamente ad operatori già impegnati nell’attività di accoglienza/assistenza  di immigrati. Ciò consentirà di rendere evidente la ricaduta nella pratica operativa dei costrutti teorici proposti.

Possibile focus paese ??? mondo arabo???

SEDE DEL CORSO:

Firenze / Venezia


Alla fine del corso sarà rilasciato attestato di partecipazione

Docenti:

Direttore del corso: prof. Fabio Caon fabiocaon@unive.it

Direttore del Labcom, docente di glottodidattica e di didattica della comunicazione interculturale all’Università Ca’ Foscari, per 12 anni docente di italiano L2 nella scuola primaria, secondaria di I° e II° Grado e in corsi per adulti. Sul tema ha scritto:

  • 2008, Educazione linguistica e differenziazione, UTET,
  • Torino. 2006, Insegnare italiano nella classe ad abilità differenziate, Guerra, Perugia.

Formatori del laboratorio LabCom Cà Foscari Associazione CERCHIOBLU

I formatori del laboratorio hanno tutti formazione teorica consolidata (Master di specializzazione in didattica dell’italiano a stranieri) ed esperienza nella didattica dell’italiano a studenti stranieri nella scuola primaria, secondaria di I° e II° Grado e in corsi ad adulti.

CERCHIOBLU: Organizzazione Non Profit che si occupa trasversalmente e in modo multidisciplinare in Italia, di gestione delle situazioni critiche in emergenza, di comunicazione durante la crisi, di comunicazione social 2.0 in emergenza, di gestione dello stress degli operatori di polizia e dei soccorritori e del loro supporto psicologico, dell’assistenza delle vittime di eventi traumatici, della comunicazione del decesso ai familiari delle vittime, etica di polizia.

PARTECIPAZIONE

Per partecipare è necessario essere soci sostenitori iscritti a CERCHIOBLU. E’ prevista una quota aggiuntiva a copertura delle spese.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Le richieste di informazione per il corso e le modalità di iscrizione è disponibile alla seguente mail: formazione@cerchioblu.org

Per informazioni su LabCom Cà Foscari: labcom.masterclass@unive.it