Maria Gabriella Pasqualini

pubblicato in: Elenco docenti | 0

Prof.ssa Gabriella Pasqualini

Già Professore Ordinario di Scienze Politiche nella Università di Roma, ha insegnato per 40 anni, dapprima “Storia e Istituzioni dei Paesi afro-asiatici” nell’Università di Perugia e poi “Storia e Istituzioni dell’Africa Mediterranea e del Vicino Oriente” in quella di Palermo (ad eccezione di una parentesi decennale 1974-1984 per Servizio all’estero presso il Ministero degli Affari Esteri). È docente alla Scuola ufficiali carabinieri a Roma. Specialista di Storia dei servizi segreti italiani, ha pubblicato un corpus di studi di cinque volumi, riguardanti la storia dei Servizi Segreti italiani militari e civili, per il SISMI, per l’Agenzia informazioni e sicurezza esterna e per l’Agenzia informazioni e sicurezza interna. I suoi studi sulla storia dell’intelligence italiana sono disponibili anche sul sito del Dipartimento delle informazioni per la Sicurezza DIS.

Autore di 14 volumi di storia militare, numerosissimi saggi e articoli (circa 200) su riviste specializzate.  Per quanto riguarda i volumi e i saggi relativi all’intelligence ha scritto:

–           Carte segrete dell’intelligence italiana, 1861-1918, Roma (Ministero Difesa, RUD) 2006;

–           Carte segrete dell’intelligence italiana, 1919-1949, Roma (Ministero Difesa, RUD) 2007;

–           L’intelligence italiana dal 1949 al 1977, AISI, De Luca Editore, Roma, 2011:

–           Problematiche costanti nel servizio di informazione militare italiano dal 1861 al 1949, in ‘Storia dello spionaggio’, a cura di Tomaso Vialardi di Sandigliano e Virgilio Ilari, Savigliano, 2006, p. 29-51;

–          Il SID nella RSI – l’organizzazione dell’intelligence nella Repubblica Sociale Italiana in ‘Annali della Fondazione La Malfa – 2008 – Gangemi Editore , Roma 2009, pp. 245-256;

–          Brevi note su alcuni aspetti dell’amministrazione militare anglo-americana in territori liberati: Italia dal 1943 al 1948, in ‘Atti del XXXIV Convegno di Storia militare tenutosi a Trieste 30 agosto-6 settembre 2008, Roma, 2009, Tomo I, p. 429-437;

–           Il SID nella RSI: nei documenti degli Archivi Nazionali inglesi, ‘Annali della Fondazione La Malfa – 2009’ , Gangemi Editore, XXIV, Roma, 2010,  pp. 253-266;

–           L’Italia dal 1943 al 1947 nei documenti dell’OSS e del SOE, ‘Annali della Fondazione La Malfa, 2010’, Gangemi Editore, XXV, Roma, 2010, pp. 277-300;

–          1861-2011. Un secolo e mezzo di intelligence in Italia, in GNOSIS, anno XVII, n.1, 2011, pp. 165-189.

– Il Servizio Informazioni nel nuovo Stato – 1861-1871, in Atti del Congresso di Studi Storici Internazionali, Novembre 2011 , Centro Alti Studi Difesa, Roma, (Ministero della Difesa, SMD), 2012, p. 231-250.

– Il Servizio Informazioni Difesa (SID), in ‘Le forze Armate della Repubblica Sociale   Italiana’, Trieste, 2013, p. 119-131.

– La ricostruzione dei servizi d’informazione militare italiana nel periodo 1945-1949, in Atti del Congresso di Studi Storici Internazionali, Novembre 2012, Centro Alti Studi Difesa, Roma (Ministero della Difesa, SMD), 2014, p. 343-361.

– Breve storia dei Servizi d’informazione della Regia Marina e della Regia Aeronautica dal 1925 al 1945, Roma, 2013, Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa, Ministero della Difesa e Commissione Italiana di Storia Militare.

– Carte segrete dell’intelligence militare italiana Vol.III, IL SIM negli archivi stranieri, Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa, Ministero della Difesa e Commissione Italiana di Storia Militare. Roma 2014.

– The difficult collaboration between Anglo-American and  Italians in military intelligence in 1944, Military Academy Sandhurst, Camberley (UK), p.1-20, 2014, in pubblicazione.

– L’Arma e l’Intelligence, volumetto allegato al n. 2/2014 della rivista GNOSIS, (AISI).

– L’opera di controspionaggio dell’Arma dei Carabinieri dopo l’8 settembre in Rivista dell’Istituto Storico della Resistenza e della società contemporanea, n. 87, giugno 2015, p.19-32.

– La Storia del furto del Rapporto Pacatte, v. sito DIS : www.sicurezzanazionale.gov.it o sul sito di SCRIBD.

Altri articoli in pubblicazione nell’anno corrente presso due riviste.

Alcuni suoi lavori sono scaricabili in PDF gratuito dal sito del DIS