Tecniche di assunzione della testimonianza

pubblicato in: Corsi di formazione, Polizia | 0

ASPETTI VITTIMINOLOGICI E CRIMINOLOGICI DELL’ASSUNZIONE DELLE INFORMAZIONI


Edizione 2017

Informazioni

Sede di svolgimento delle lezioni: Firenze (Struttura Istituzionale ad accesso  protetto). L’indirizzo della sede sarà comunicato via mail dopo l’iscrizione.

Orario della lezione: due moduli di quattro ore 14,30/18,30

Per richiedere la partecipazione compilare il form e inviare un curriculum all’indirizzo mail sforge@cerchioblu.org

Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

L’accettazione dell’iscrizione al corso è comunque sottoposta a insindacabile valutazione da parte del C. S. della Scuola SFORGE


Contenuti del corso di formazione

Primo modulo

  • Come funziona la memoria
  • Le cause della dimenticanza
  • L’acquisizione di un’informazione e i fattori che possono alterarla
  • I fattori collegati all’evento
  • I fattori inerenti il testimone
  • La ritenzione della traccia di memoria ed i fattori che possono alterarla
  • Il fattore tempo
  • Le altre informazioni esterne acquisite successivamente all’evento
  • Effetto dell’informazione post evento
  • Il recupero dell’informazione e i fattori che possono alterarla
  • Il testimone vittima
  • Le ottime condizioni oggettive della vittima
  • Le pessime condizioni soggettivo della vittima

Secondo modulo

  • Interrogatorio e testimonianza
  • L’interrogatorio
  • La confessione
  • Tecniche per indurre a confessare
  • Tecniche d’intervista investigativa utilizzate dalla polizia
  • Come interrogano gli operatori di polizia italiani
  • L’intervista investigativa standard
  • L’intervista cognitiva
  • L’intervista cognitiva avanzata
  • Le assunzioni delle testimonianza da parte degli operatori di polizia locale
  • Errori ed influenze dovute all’intervistatore
  • Alcuni errori tipici
  • Le influenze dovute all’intervistatore
  • Perché sono poste domande fuorvianti

 


[Contact_Form_Builder id=”2″]