Formazione dei Team di Contatto con i familiari delle vittime di incidenti aerei

Format CERCHIOBLU©

CERCHIO BLU si propone per la Formazione del personale degli aeroporti e delle Compagnie Aree (vettori) nell’assistenza ai familiari in caso di incidente aereo.

Formiamo il personale come previsto dall’art. 21.2 Regolamento (UE) n. 996/2010 e dalla circolare ENAC GEN 05 “Piano di assistenza alle vittime di incidenti aerei e ai loro familiari” revisionata in data 18/10/2018.

I componenti del Team di Contatto sono nominati dal COE (Centro Operativo per l’Emergenza). Può essere costituito in forma variabile, secondo la tipologia dell’Incidente aereo e delle persone coinvolte, dai soggetti istituzionali presenti nel COE, dal personale del gestore aeroportuale, da un delegato dell’ENAC, specificatamente e opportunamente formato, che coordina il Team di Contatto, nonché da soggetti terzi.

Il Team di Contatto opera in stretto coordinamento con il COE Aeroportuale.

Funzione del Team di Contato

Il TdC ha come funzione principale quella di assicurare una corretta informazione alle vittime e ai loro familiari, sulla gestione dell’evento tramite il delegato dell’ENAC, nonché, tramite l’utilizzo di soggetti terzi specializzati e opportunamente formati, forbire prima assistenza e supporto psicosociale ai sopravvissuti e ai familiari delle vittime presenti in aeroporto, sino all’arrivo dei rappresentanti delle compagnie aeree coinvolte.

Il Team di Contatto opera principalmente nelle prime ore successive al verificarsi dell’incidente aereo, ossia fino all’arrivo del Team di Assistenza della compagnia aerea SAT.

Norma GEN05 ENAC